Ad

Fare un sito web non è molto complicato. Le persone possono usarlo per creare un negozio online, creare un blog o qualsiasi altro tipo di contenuto virtuale. Scopriamo come monetizzare il tuo sito web e aumentare le tue entrate allo stesso tempo!

Per valutare se è possibile guadagnare da un sito web è importante apprendere alcune nozioni di base. Ci sono alcuni modi in cui può portarti soldi. Tieni presente che il processo richiede tempo, quindi combinarlo con altri metodi potrebbe essere una buona strategia. Alcuni siti web offrono denaro per i sondaggi e possono aiutarti a risparmiare.

Programmi di riferimento e link di riferimento

La loro base è il principio del rinvio quando ricevi una percentuale di denaro tramite. Se qualcuno accede a un determinato programma tramite te, una parte dei guadagni va a tuo favore.

Testi sponsorizzati

Ciò significa che il cliente pagherà per pubblicare contenuti sul tuo sito web. Promuovere un servizio, un prodotto o un’azienda può aumentare la loro visibilità.

Link a pagamento

I collegamenti a un sito su siti esistenti fanno parte della tecnica di ottimizzazione dei motori di ricerca SEO. Qualcuno potrebbe pagarti solo per inserire un link in parte del tuo testo, e questo è nel contesto del tuo contenuto.

Ad

Vendere il proprio prodotto/servizio

La pubblicazione di contenuti su un sito Web può attirare potenziali acquirenti. Concentrati sulla ricerca di argomenti relativi alla nicchia della tua attività.

Post sponsorizzati sui social network

Il cliente paga per dedicare alcuni contenuti al suo prodotto (post o storia) sul suo profilo su un social network.

Vendita di altri spazi pubblicitari

Il cliente noleggia un banner sul blog o nella newsletter per una maggiore visibilità. Attraverso di esso, presenti al tuo pubblico il suo marchio. A volte, quando si collabora con un cliente, le opzioni sono spesso combinate. Diversi modi per guadagnare denaro possono essere combinati in un unico pacchetto.

Puoi firmare un contratto per un pacchetto di servizi con un cliente più grande che includerà:

  • testi sponsorizzati
  • post sponsorizzati sui social network
  • e un banner nella Newsletter.

La pubblicità sui blog viene addebitata in diversi modi:

Ad
  • banner come l’immagine
  • link di affiliazione
  • Consapevolezza del marchio
  • post di blog promozionali
  • recensioni di prodotti e altro ancora.

In questo post, spiegheremo di più sulla monetizzazione attraverso la rete di affiliazione. Imparerai modi comprovati per monetizzare il tuo sito web. Per la maggior parte dei siti Web per persone con competenze diverse, un blog è la forma più comune di utilizzo.

Come viene addebitato un blog?

Di solito puoi addebitare un banner su un blog in base al numero di visite. Ad esempio, supponiamo che tu abbia 30.000 visite al mese sul blog. Potresti addebitare 150 EUR per un banner (immagine, gif, HTML), anche in questo caso questa cifra varia molto per diversi motivi:

  • Dati demografici del gruppo target (età, sesso…)
  • Categoria (nicchia)
  • Il tuo pubblico è specifico?
  • Tasso di conversione
  • Qual è l’obiettivo del banner (click, brand awareness, ecc.)

Sulla base di ciò, concludiamo che il prezzo dipende da molti parametri, incluso te. La cosa più importante è che tutto sul tuo blog vada a vantaggio del tuo pubblico, perché è una vera vittoria/vincita.

Esistono diversi modi per monetizzare il tuo blog e questi sono alcuni dei modi più comuni per fare soldi:

  • banner (immagine, gif)
  • rete di affiliazione
  • Google Adsense
  • testo promozionale
  • il tuo prodotto

Un annuncio pubblicitario su un blog può essere sotto forma di testo, immagine o collegamento vuoto. Ricorda che non dovresti mai spammare il tuo pubblico per soldi. Non dovresti accettare la cooperazione se non è rilevante per il tuo pubblico. Come mai? Se l’annuncio non è destinato al tuo pubblico, l’effetto dello stesso non sarà eccezionale.

Ad

Cerca di essere creativo. Scegli un prodotto che ti piace, puoi anche suggerire un modo/metodo che darà risultati e sarà interessante. Forse suggeriscono un prodotto e sai che altri che lo hanno faranno di meglio. Non aver paura di suggerire un cambiamento perché conosci ancora meglio il tuo pubblico.

Marketing di affiliazione = guadagni dai referral

Affiliate marketing

Che cos’è il marketing di affiliazione?

È una delle forme più antiche di marketing digitale che funziona sul principio della raccomandazione. Indirizzi qualcuno a un prodotto/servizio e quando effettua un acquisto, ottieni una certa percentuale della vendita. A volte è del 5%, 10% o 50% a seconda dell’azienda per cui lavori.

Che cos’è un link di affiliazione e come funziona?

È un collegamento che porta dal tuo blog ad alcuni siti esterni. C’è un codice URL nel sistema in cui hai registrato monitora le vendite tramite quel link univoco.

Quando qualcuno acquista un determinato prodotto tramite il TUO link, ricevi una percentuale sulla vendita. Alcune aziende e programmi consentono pagamenti solo dopo un determinato importo.

Guadagni dalle recensioni del blog

Ci sono molti modi per integrare il tuo reddito da casa. È abbastanza chiaro come puoi guadagnare scrivendo recensioni di prodotti, non è vero? Scrivi dei tuoi prodotti preferiti e fai soldi, sembra facile, vero?

Ora ti starai chiedendo: “Allora perché non tutti fanno soldi in questo modo?” – Buona domanda. Per ottenere una percentuale qualcuno deve acquistare quel prodotto.

Conosci meglio il tuo pubblico. Scopri quali sono i loro bisogni e problemi. In questo modo scrivi recensioni che hanno senso e che li aiuteranno. Non devi accettare la recensione di un’azienda se non credi nel prodotto/servizio.

Le recensioni non devono sempre essere un trucco o un prodotto di bellezza. I servizi, gli strumenti web, i programmi, ecc. hanno spesso una percentuale di guadagno maggiore. Tutto ciò di cui scrivi può essere monetizzato attraverso qualche forma di marketing di affiliazione.

Ogni azienda ha un obiettivo primario: realizzare un profitto. Anche se non hanno mai collaborato in questo modo, c’è un’alta probabilità che proveranno con te.

Qualche altro consiglio di scrittura

#1 Il titolo di una recensione come “Le mie impressioni sul mascara Xyz” non andrà bene su google se vuoi visite organiche. “Ecco perché i truccatori professionisti usano il mascara Xyz (recensione)” suona più obiettivo.

Ad

Nei seminari di formazione e blog imparerai a scegliere parole chiave/frasi per un blog. Inoltre, sappi come analizzare i dati del pubblico. Trova i titoli ideali per la tua nicchia per i post nella ricerca Google.

#2 Per avere maggiori possibilità di convertire i guadagni in “vendere il link” nella recensione. Invece di collegare la parola al sito affiliato.

In questo modo, il visitatore del blog sa cosa lo aspetta su quel collegamento, perché ne ha bisogno e se ha bisogno di quel collegamento. In questo modo, aumenterai le possibilità che il lettore clicchi sul collegamento, agirà.

#3 Condividi la tua opinione onesta sul prodotto. Includi tutti i lati positivi/negativi del prodotto. Sii specifico nelle descrizioni e coerente con te stesso. Non scrivere una semplice recensione ma aiuta il tuo pubblico e offri loro prodotti utili.

Guadagna attraverso il tuo sito

Molti iniziano a bloggare credendo che sia un processo facile per fare soldi. Scrivi qualcosa di interessante, metti degli annunci sulla pagina e otterrai denaro gratis in un batter d’occhio.

Come per tutti gli schemi di denaro rapido, la realtà è molto diversa. Non vogliamo distrarti dal creare un blog a scopo di lucro – se questa è la tua intenzione, è giusto. Dovresti sapere che sarà un duro lavoro. I guadagni saranno molto piccoli per molto tempo e anche dopo pochi anni potresti guadagnare solo un centesimo. Detto questo, vorremmo presentarti alcuni modi in cui puoi guadagnare con un blog.

Avvertimento: Niche Adsense Farm è morto

La maggior parte dei magnati di Internet ha fatto soldi finora creando un’ampia rete di basi. Siti semplici progettati per raccogliere i profitti di Adsense da parole chiave redditizie. Manderebbero migliaia e migliaia di articoli senza senso pieni di parole chiave. Quando un utente visita il sito troverà presto contenuti inutili.

È importante cercare di evitarlo. I lettori e i visitatori del sito possono fare clic con il pulsante destro del mouse su alcuni dei siti che sembrano più pertinenti nel blocco Adsense.

Alcune persone pensano ancora di poter fare la stessa cosa oggi. Possiamo dirvi che i giorni delle fattorie Adsense, come venivano gentilmente chiamate, sono lunghi e morti. Molti di questi siti si sono ritrovati completamente cancellati dagli elenchi di Google. Dopo di che i profitti sono crollati.

Ecco perché è importante preparare il contenuto. Renderlo coinvolgente è solo un pezzo del puzzle. I contenuti esperti e aggiornati sono obbligatori.

Ciò non significa che non puoi ancora guadagnare più soldi di Adsense su un tema di nicchia. Ma se lo persegui come obiettivo, considera di rivalutarlo. Mettilo sul tuo sito Adsense o usa uno dei cosiddetti temi “ottimizzati per AdSense” – non avrai successo.

Google ha fatto dei progressi incredibili ultimamente. L’unico modo per scalare la scala di Google è creare contenuti di alta qualità, moderni e pertinenti. E fallo in un modo che le persone apprezzeranno e sentiranno il bisogno di condividere. Un po’ di SEO per aiutarti lungo la strada non è certo fuori discussione. Ma il contenuto è quello su cui devi concentrarti più di ogni altra cosa. Ecco perché è importante imparare a monetizzare il tuo sito web.

Ad